Paura e delirio ad Arcore

silvio011.jpg

La Cdl è finita. Defunta. Non esiste più. Fini e Casini hanno scaricato Berlusconi. La Lega critica la strategia della “spallata” e Bossi ammette che stavolta “Silvio ha sbagliato”. Il Cavaliere tenta di reagire con deliranti dichiarazioni tipo: “Non cambio rotta, il popolo è con me”. Può anche darsi. Ma di sicuro non si vede.

Ad accompagnare il battelo di Silvio sul Tevere, ieri c’erano poche centinaia di militanti. L’iniziativa dei gazebo (firme contro Prodi) al nord si sta rivelando un mezzo fallimento. Berlusconi sostiene di aver raccolto già 4 milioni di autografi ma sembra solo l’ennesima bufala. I colonnelli di An e le truppe dell’Udc passano le ore a deridere il Cavaliere. Qualsiasi convegno, dichiarazione, apparizione pubblica è un’occasione irresistibile per attacarlo. E giù mazzate.

Anche in Forza Italia spunta la fronda anti-Silvio. Tremonti, Pisanu, Formigoni, Scajola stanno preparando un documento in cui bocciano la strategia del muro contro muro sulle riforme. Con i ribelli si è schierato persino Dell’Utri. A Berlusconi rimangono solo i fedelissimi Schifani, Bondi e Cicchitto (cioè i mediocri). E l’ultra-destra di Storace-Santanchè (cioè gli impresentabili). Gli altri si preparano ad abbandonare la barca prima che affondi. O forse è già affondata.

Silvio non l’ha presa bene. Nessuna telefonata né con Fini né con Casini. Anche perchè piegarsi ai diktat degli alleati sarebbe per lui uno smacco nell’immagine del padre padrone della coalizione. Intanto Repubblica riferisce di uno sfogo del Cavaliere con i suoi fedelissimi: “Dove pensano di andare senza di me? Fini l’ho tirato fuori dalle fogne e se mi girano ce lo rimando”. Non proprio un invito alla riappacificazione.

2 Responses to Paura e delirio ad Arcore

  1. Marco B. ha detto:

    http://www.repubblica.it/2007/11/sezioni/cronaca/mediaset-frode-fiscale/mediaset-frode-fiscale/mediaset-frode-fiscale.html

    Mentre TUTTI i MEDIA COPTATI e SERVILI dibattono sul “nuovo” partito di Berlusconi e la polemica politica monta strappamdosi le vesti(e a NOI i MARONI!), Berlusconi tramite i suoi legali(e membri del SUO NUOVO e VECCHIO partito)e SODALI portaborse(Confalonieri)ottengono l’applicazione della legge CIRIELLI(fatta dagli STESSI Berlusconi e accoliti nella passata legislatura), conseguendo l’ennesima PRESCRIZIONE(che esiste SOLO in Italia, nel RESTO del MONDO sarebbe ILLEGALE prescrivere un REATO). Meditate su ciò che vi viene PROPOSTO come INFORMAZIONE degna di DIBATTITO e di APPROFONDIMENTO! A quando la VERA INFORMAZIONE sui FATTI e le SENTENZE(per citare Biagi e Travaglio)?! Italiani, POPOLO di SMEMORANDI per COMODITA’ e DIS-INFORMATI privi di MEMORIA COLLETTIVA! Marco B.

  2. Diego ha detto:

    Bravo MArco! Ottimo commento! E questa sinistra che abbiamo votato ed è completamente immobile difronte a queste leggi vergogna per colpa dei veti incrociati di diniani, orami anche i dipietristi, e mastelliani?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: