Governissimo sia

prodi2.jpg

Un interrogativo serpeggia nel Palazzo: la Corte Costituzionale boccerà il referendum elettorale? La risposta è no. Ieri Napolitano è stato chiaro: niente trucchi sulla consultazione popolare. Una brutta tegola per i piccoli partiti, stretti tra l’incudine del referendum e il martello della riforma elettorale preparata dalla coppia dell’anno Veltroni&Berlusconi.

Brutte notizie anche per Prodi. I partitini fuori dalla grazia di Dio renderanno più difficile trovare la quadra nella verifica di maggioranza convocata per il 10 gennaio. Il piano del Professore è più o meno questo: usare (quasi) tutte le risorse disponibili per il 2008 per far crescere i salari medio-bassi. Un agenda stretta e chiara (salari, scuola, ricerca, riforma della pubblica amministrazione e liberalizzazioni) davanti alla quale sia difficile dire di no. Anche su tutto ciò potrebbe rivelarsi inutile: se si arrivasse al referendum i piccoli partiti non avrebbero remore a fare cadere il governo.

E così, nelle chiacchere dei politici, prende sempre di più corpo l’ipotesi di un governo di transizione. Verso che cosa non si sa, ma tant’è. Berlusconi ha già dato la sua disponibilità. Veltroni è contrario: le riforme vorrebbe farle lui. Per D’Alema sarebbe la rivincita nella sfida con Water. Fini per ora tace ma non ha alternative. Casini invece non perde tempo e lancia addirittura due nomi per guidare un fututo governo delle riforme: Marini o Draghi. Intanto dalla cricca berlusconiana giunge notizia che, dopo Fisichella, un altro senatore della maggioranza sta per passare armi e bagagli con il centrodestra. Pallaro e Manzione sono gli indiziati.

**********************************************
RACCAPRICCIANTE CONCORSO SUL BLOG PORNOPOLITICA:
Chi è il pornopolitico dell’anno? Scrivete la vostra risposta qui sotto

18 Responses to Governissimo sia

  1. Alexander ha detto:

    Il mio voto va a MICHELA VITTORIA BRAMBILLA, la rossa scosciata di Berlusconi.

  2. franco ha detto:

    macchè…
    io voto il vecchio navigato Lamberto Dini. Se non è pornopolitico lui….
    Certo spiace non dare un ex-equo con Silvio. Ma Silvio almeno ha stupito tutti con un restyling che ha funzionato e che ha spiazzato gli avversari.
    Lambertow invece ha fatto pura e semplice pornopolitica.
    complimenti per il sito!!

  3. UMI ha detto:

    No no, Prodi e sereno sempre sereno 🙂

  4. marco ha detto:

    Il mio voto va nettamente a Berlusconi.
    Dice a Saccà: “… io qualche volta di donne… per sollevare il morale del capo .. (risata)”.
    Sarà dura rubargli lo scettro.

  5. Marco B. ha detto:

    Ma voi siete FUORI!! Il PORNOPOLITICO CAMPIONE in Italia è da sempre ANDREOTTI .. 60 anni di Repubblica è LUI è ANCORA lì!!
    E chi lo AMMAZZA quello!!

  6. Il criceto ha detto:

    Io voto Veltrusconi. Il bicefalo simbolo dell’inciucio

  7. spadafora_live ha detto:

    vi siete forse dimenticati di P(M)astella?

  8. Beppe ha detto:

    Il pornopolitico dell’anno, lo dico prima di scoppiare in lacrime, è Daniele Capezzone(dai radicali alla Brambilla, peggio di Rutelli- dai radicali alla Palombelli).
    Secondo Dini, terzo Beppe Grillo. Buon Natale amigos

  9. Laura ha detto:

    Il Pornopolitico dell’anno è Silvio Berlusconi da Arcore. Dalla Brambilla all’autospallata al predellino: la galleria degli orrori è lunga. (E purtroppo si conferma il più italiano dei politici italiani).

  10. Roberto ha detto:

    dai un occhiata al mio sito perchè un pochino somigliano!!…il mio è più umoristico però più porno che politico 😀
    La verità sul delitto di Perugia!?
    http://liberumeteruditus.wordpress.com/2007/12/23/la-verita-sul-delitto-di-perugia/

    Tanti Auguriii!! Se vuoi scambio link!!
    Risp che ci tengo.

  11. alebotta ha detto:

    il mio pornopolitico dell’anno e’ il neoforzista senatore gustavo selva

  12. alberodivino ha detto:

    auguri di buon natale!!

  13. sil lan ha detto:

    Voto Berluscon: è porno anche solo da vedere, quanto a sentirlo poi…

  14. sil lan ha detto:

    Però anche Mastella… si può votare più volte? Meglio di no, dovrei passare la notte a votare…

  15. Paolo ha detto:

    Considerando “hors categorie” come il Tourmalet il Berlusconi Silvio ( che non è l’inventore della pornopolitica, ma ne ha imposto il Rinascimento ) direi Pierfurby Casini. Dopo cinque anni di onorato e imperturbabile servizio al Berlusca ne ha scoperto i limiti, pronto però a riscoprirne i pregi; e sempre declamando verità eterne con un occhio al Papa e un altro alla carriera. Che tempra, che uomo.

  16. francesco ha detto:

    Per me resta e resterà sempre berlusconi (badate bene ho scritto con la lettera minuscola non perche’ ho sbagliato) il signor pornopolitico italiano per eccellenza.

  17. steve ha detto:

    Per un pelo, visto che era il 29 dicembre, ma penso sia proprio Dini

  18. Pino ha detto:

    E’ Prodi il pornopolitici dell’anno e del secolo con Lui l’Italia e’ tornata indietro di 30 anni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: